#VOTOPALESE – Se non è paritaria non è democrazia!

Ci siamo fotografate con il cartello:

50 / 50

SE NON E’ PARITARIA

NON E’ DEMOCRAZIA!!!

#IOCISONO

Perché?
Perché è iniziata la discussione in aula sulla nuova legge elettorale e noi vogliamo che siano introdotte norme che garantiscano una presenza paritaria di donne e uomini.
Nelle liste noi  chiediamo che vi sia l’alternanza di candidati 1 a 1, quindi un candidato uomo e poi una donna, oppure una candidata donna e poi un uomo, e avanti così, alternandosi, via via, in tutta la lista. Poi chiediamo che ci siano attenzione e regole, anche per quanto riguarda l’alternanza dei capilista, e che debbano essere il 50% donne e il 50% uomini.

Perché pensiamo che sia giusto?
Perché in un Paese che vogliamo sia veramente democratico le donne devono avere eguali possibilità di accedere alle istituzioni. Questo principio è affermato dall’art. 51 della Costituzione.

Perché serve una campagna?
Perché il testo base della nuova legge elettorale prevedeva l’alternanza di genere 2 a 2 e nessuna regola per i capilista. Il rischio è che con le prossime elezioni il numero delle donne in Parlamento invece di aumentare si riduca ancora.

Se Non Ora Quando ha anche chiesto a tutte le parlamentari di lavorare per ottenere il VOTO PALESE  sugli emendamenti che riguardano l’alternanza uomo-donna e il 50% di donne capilista nelle liste elettorali.

Per inviare le vostre foto iocisono.demoparitaria@gmail.com

I commentii commenti

Lascia un commento

Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

* Copia questa password:

* Scrivi o incolla la password qui:

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>